La selce si usa, non si “spreca”