Senso comune, giudizio e politica