Cristallizzazione elettorale, quasi-mobilità e candidati-premier