Paolo Sylos Labini: l'uomo e l'economista