Tra gli esuli italiani a Parigi nel 1800: Giuseppe Compagnoni e le “Veglie di Torquato Tasso”