La CMR: convenzione di diritto difforme