Recensione a: Roma e lo Studium Urbis, Spazio urbano e cultura dal Quattro al Seicento, Roma 1992