Bambini affetti da displasia dentinale. Approccio terapeutico