L'originale ebraico dei LXX: un problema ancora aperto