Commento al messaggio del Presidente della Repubblica del 26 giugno 1991 sulle riforme