I rapporti della Corte europea dei diritti dell'uomo con le altre "giurisdizioni" internazionali