Questa seconda manifestazione del ciclo Architettura in Provincia, (dopo il Convegno tenuto il 25 novembre 2005 su I Musei della città e del territorio) è finalizzata alla valorizzazione delle fonti archivistiche e del patrimonio storico-artistico di Castel Madama. La contesa secolare tra Tivoli e il Castello S. Angelo sulla Gabella del Passo, che ha visto a metà del '500 una prima provvisoria composizione, trova un singolare riscontro nell'importante affresco di Federico Zuccari nella calotta absidale della chiesa di S. Sebastiano, costruita nel 1565. L'opera, che necessita di ingenti restauri, è stata analizzata nel 2006 dalle allieve del Corso di Istituzioni di storia dell'arte della Scuola di Specializzazione in Restauro dei Monumenti dell'Università degli studi di Roma "La Sapienza" diretta da Giovanni Carbonara, con la guida di Enrico Guidoni e Daniela Corrente, rivelando insospettate qualità comu - nicative, sia come documento storico che come testimonianza biografica utile a ricostruire il pensiero dell'artista. Un terzo appuntamento, previsto per il mese di giugno 2006, prevede l'allestimento, sempre nei locali affidati alla Facoltà di Architettura "Valle Giulia" nel Castello Orsini, di una mostra fotografica sul centro storico e il paesaggio di Castel Madama, a cura del corso di "Storia dell'urbanistica e dell'architettura moderna" (docente Guglielmo Villa, collaborazione di Stefania Ricci e Francesca Domenici).

Pace e Guerra: La Gabella del Passo e l'affresco di Federico Zuccari nella chiesa di S. Sebastiano a Castel Madama / Guidoni, Enrico; Camiz, Alessandro. - (2006). ((Intervento presentato al convegno Convegno di Studi tenutosi a Sala Baronale del Castello Orsini, Castel Madama (RM) Sede del Polo di Ricerca e Alta Formazione della Facoltà di Architettura nel 20 maggio 2006.

Pace e Guerra: La Gabella del Passo e l'affresco di Federico Zuccari nella chiesa di S. Sebastiano a Castel Madama

GUIDONI, Enrico;CAMIZ, Alessandro
2006

Abstract

Questa seconda manifestazione del ciclo Architettura in Provincia, (dopo il Convegno tenuto il 25 novembre 2005 su I Musei della città e del territorio) è finalizzata alla valorizzazione delle fonti archivistiche e del patrimonio storico-artistico di Castel Madama. La contesa secolare tra Tivoli e il Castello S. Angelo sulla Gabella del Passo, che ha visto a metà del '500 una prima provvisoria composizione, trova un singolare riscontro nell'importante affresco di Federico Zuccari nella calotta absidale della chiesa di S. Sebastiano, costruita nel 1565. L'opera, che necessita di ingenti restauri, è stata analizzata nel 2006 dalle allieve del Corso di Istituzioni di storia dell'arte della Scuola di Specializzazione in Restauro dei Monumenti dell'Università degli studi di Roma "La Sapienza" diretta da Giovanni Carbonara, con la guida di Enrico Guidoni e Daniela Corrente, rivelando insospettate qualità comu - nicative, sia come documento storico che come testimonianza biografica utile a ricostruire il pensiero dell'artista. Un terzo appuntamento, previsto per il mese di giugno 2006, prevede l'allestimento, sempre nei locali affidati alla Facoltà di Architettura "Valle Giulia" nel Castello Orsini, di una mostra fotografica sul centro storico e il paesaggio di Castel Madama, a cura del corso di "Storia dell'urbanistica e dell'architettura moderna" (docente Guglielmo Villa, collaborazione di Stefania Ricci e Francesca Domenici).
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/441632
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact