Scritture interculturali. Un paesaggio europeo e migratorio: autrici e autori fuori dagli schemi tradizionali, costellazione di testi e immaginario civile