"... Sperimentare senza l'angoscia dell'errore". Note in margine a "Il Corano, una lettura" di Biancamaria Scarcia Amoretti