I giovani, la lettura e le tecnologie multimediali