Hydria bronzea da Pompei: l'iscrizione