Un ultimo "dono" del Conte Tyskiewicz. L'iscrizione