Prospettive agiografiche. Antiche eredità e possibili sviluppi