Struttura della siringomicine A1, E e G