Lo studio approfondito, secondo una metodologia consolidata, dei piccoli centri storici della provincia di Roma e del loro paesaggio consente di anteporre la necessaria lettura scientifica del contesto urbano e rurale e delle relative fasi formative a qualsiasi progetto di trasformazione. Il caso di San Vito Romano, ancora poco studiato in letteratura, costituisce un valido esempio di insediamento urbano caratterizzato da fasi insediative distinte e leggibili con una certa chiarezza. I diversi tessuti urbani che si attestano su percorsi antichi e barocchi sono senz'altro un mirabile esempio per la storia dell'urbanistica e richiedono di essere approfonditi con ricerche specialistiche. La serie delle giornate di studio sanvitesi, avviata nel 2010 con l'incontro "San Vito romano: Città e Storia", prosegue con questa seconda iniziativa con l'obiettivo di continuare il percorso di collaborazione scientifica e culturale tra Soprintendenze, Comune, Università e altre istituzioni, costruendo insieme una rete di studiosi per valorizzare, tutelare, documentare e rendere fruibile il patrimonio storico/artistico/archeologico/ architettonico/ paesaggistico, anche con la collaborazione di scuole, associazioni, e altre iniziative locali. I cosiddetti "piccoli" centri storici della provincia di Roma sono in realtà una formidabile risorsa culturale e costituiscono, con i loro Beni Culturali materiali e immateriali, un capitale sociale unico al mondo che dobbiamo continuare a valorizzare, tutelare, restaurare e, soprattutto, documentare prima che uno sviluppo urbanistico ed edilizio incontrollato ne obliteri per sempre la memoria storica

San Vito Romano: città e paesaggio, seconda giornata di studi sanvitesi / Camiz, Alessandro. - (2011). (Intervento presentato al convegno San Vito Romano: città e paesaggio, seconda giornata di studi sanvitesi tenutosi a San Vito Romano nel 16 luglio 2011).

San Vito Romano: città e paesaggio, seconda giornata di studi sanvitesi

CAMIZ, Alessandro
2011

Abstract

Lo studio approfondito, secondo una metodologia consolidata, dei piccoli centri storici della provincia di Roma e del loro paesaggio consente di anteporre la necessaria lettura scientifica del contesto urbano e rurale e delle relative fasi formative a qualsiasi progetto di trasformazione. Il caso di San Vito Romano, ancora poco studiato in letteratura, costituisce un valido esempio di insediamento urbano caratterizzato da fasi insediative distinte e leggibili con una certa chiarezza. I diversi tessuti urbani che si attestano su percorsi antichi e barocchi sono senz'altro un mirabile esempio per la storia dell'urbanistica e richiedono di essere approfonditi con ricerche specialistiche. La serie delle giornate di studio sanvitesi, avviata nel 2010 con l'incontro "San Vito romano: Città e Storia", prosegue con questa seconda iniziativa con l'obiettivo di continuare il percorso di collaborazione scientifica e culturale tra Soprintendenze, Comune, Università e altre istituzioni, costruendo insieme una rete di studiosi per valorizzare, tutelare, documentare e rendere fruibile il patrimonio storico/artistico/archeologico/ architettonico/ paesaggistico, anche con la collaborazione di scuole, associazioni, e altre iniziative locali. I cosiddetti "piccoli" centri storici della provincia di Roma sono in realtà una formidabile risorsa culturale e costituiscono, con i loro Beni Culturali materiali e immateriali, un capitale sociale unico al mondo che dobbiamo continuare a valorizzare, tutelare, restaurare e, soprattutto, documentare prima che uno sviluppo urbanistico ed edilizio incontrollato ne obliteri per sempre la memoria storica
2011
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/424793
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact