La richiesta abusiva di affidamento esclusivo: il risarcimento del danno