Visibilità e invisibilità della donna tra scienza e filosofia