La Comunicazione. Un virus o una risorsa per la scuola?