"Nella fodera del nulla". Violenza e redenzione in Walter Benjamin