Gli Stati Uniti e la fine della “città sulla collina”