Società di persone, decesso del socio e mantenimento della denominazione- Quesito n. 187-2008/I