DNA, la reversibile decostruzione della materia