Tra il “mondo fatto per noi” e il “mondo fatto di noi”: una riflessione su senso della comunanza, mainstream e media grassroots