Azioni situate e teoria del luogo: verso un approccio 'eco-psicologico