Le nanotecnologie: potenziali applicazioni in campo biomedico