Nell'ambito della evoluzione del progetto nazionale di federalismo fiscale, è stata emanata una legge delega, contenente i principi di coordinamento. Tali principi sono rivolti alle Regioni e definiscono i limiti entro i quali queste ultime possono istituire tributi propri e regolare tributi introdotti dallo stato. Il contributo distingue i tributi propri ed i tributi propri derivati, con riferimento alle Regioni a statuto ordinario e di quelle a statuto speciale alla luce delle direttive della legge delega.

I tributi regionali propri derivati / Perrone, Leonardo. - In: RASSEGNA TRIBUTARIA. - ISSN 1590-749X. - STAMPA. - (2010), pp. 1597-1607.

I tributi regionali propri derivati

PERRONE, Leonardo
2010

Abstract

Nell'ambito della evoluzione del progetto nazionale di federalismo fiscale, è stata emanata una legge delega, contenente i principi di coordinamento. Tali principi sono rivolti alle Regioni e definiscono i limiti entro i quali queste ultime possono istituire tributi propri e regolare tributi introdotti dallo stato. Il contributo distingue i tributi propri ed i tributi propri derivati, con riferimento alle Regioni a statuto ordinario e di quelle a statuto speciale alla luce delle direttive della legge delega.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/407562
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact