Osservazioni su aspetti bioumorali del trattamento fangoterapico in osteoartrosici