Sui fondamenti della fenomenologia giuridico-sociale di J. P. Sartre