Superelicità sinistra indotta nel DNA da un polipeptide sintetico