La nutrizione artificiale nella chirurgia del colon-retto. Di principio o di necessità?