Stabilità delle caratteristiche psicofisiologiche dell'addormentamento.