Comparazione tra risonanza magnetica e tomografia computerizzata nella patologia del sistema nervoso centrale