Un Nuovo Modello Biomimetico: le “Nano-BLMs”