Bertrando Spaventa. Dagli scritti polemici allo stato etico