OLTRE LA TEORIA, OVVERO: LA NECESSITA' DEL CONTROLLO DEGLI ASSERTI