PRINCIPIO DELLA COSA GIUDICATA E PRIMATO DEL DIRITTO COMUNITARIO