"Differenziazione estetica" e "mondo dell'arte": per una critica di due critiche influenti