LO SPECCHIO INCRINATO: LINGUAGGIO POLITICO E DEMOCRAZIA