IL REINHART FUCHS E LA SCUOLA MEDICA SALERNITANA