Curiosità da una polizza di carico del 1752