Modificazioni elettrocardiografiche e morte improvvisa da abuso di eroina