Interpretare e essere interpretati: il caso della Malinche