Meglio un voucher per la formazione dei precari