Vulnerabilità delle strutture monumentali della Basilicata alla luce degli interventi realizzati a seguito del sisma 1980