Considerazioni sull’uso delle lenti a contatto morbide nelle atalamie dopo interventi fistolizzanti